Elettrotecnica base

Analisi e controllo di una batteria automotive

Un semplice oggetto quale una batteria automotive richiede buone conoscenze per essere utilizzata e analizzata al meglio. Oggigiorno vi sono strumenti e multimetri dedicati ma il saper riconoscere i sintomi di un accumulatore con strumenti tradizionali quali tester ed oscilloscopio…

Read More »
Arduino

Arduino: gestione memorie interne

I microcontrollori possiedono al loro intero una memoria EEPROM che può essere tranquillamente utilizzata e fruttata nei nostri sketch. La memoria EEPROM permette la memorizzazione di una informazione in modalità non volatile, ovvero se il microcontrollore viene resettato o disalimentato…

Read More »
Arduino

Arduino: input analogici con analogRead() e map()

In questa guida potremo osservare come un microcontrollore preleva le informazioni analogiche e come noi possiamo gestirle a livello software. Se prendiamo in esame una board ArduinoUNO, ad esempio, essa è basata sul microcontrollore ATmega328PU il quale possiede 6 ingressi…

Read More »
Arduino

Arduino: input digitali

Il progetto Arduino ha permesso senza dubbi di abbattere la difficoltà di programmazione dei microcontrollori e di semplificare le conoscenze/metodologie per approccio all’elettronica, permettendo a chiunque di interagire con delle schede programmabili. Il punto di forza di queste schede è…

Read More »
Arduino

Strutturare uno Sketch per Arduino

In questo tutorial si vuole presentare una metodologia quanto più professionale sulla struttura da seguire per la realizzazione dei nostri sketch per le schede Arduino. Non si entrerà nel dettaglio delle singole istruzioni, bensì si cercherà di sviluppare meglio l’organizzazione…

Read More »
Elettronica digitale

Rete di comunicazione CAN

La rete di comunicazione CAN (Controller Area Network) è stata sviluppata dalla Robert Bosch GmbH su richiesta di Mercedes e si tratta di un sistema bus seriale multicast che permette la comunicazione sicura tra centraline di controllo ECU (Electronic Control…

Read More »
Elettronica analogica

Filtro attivo con OpAmps

Un filtro attivo è un particolare circuito che permette di isolare e permettere il passaggio solo a determinate frequenze di un segnale permettendone inoltre una modifica in termini di guadagno e di sfasamento. Per tale scopo si utilizzano amplificatori operazionali,…

Read More »
Elettronica analogica

Filtri passivi RC e RL

In questo articolo si vogliono esaminare alcune configurazioni di filtri realizzati con componenti discreti passivi utilizzati per la gestione dei segnali elettrici. Con il termine filtro passivo si intende un sistema che permette di modificare un segnale, bloccando certe frequenze…

Read More »
Elettronica analogica

Amplificatori operazionali: caratteristiche e utilizzi

Gli amplificatori operazionali, chiamati anche opamps, sono stati immessi nel mercato a partire dal 1964 e sono dei circuiti integrati che permettono di eseguire numerose operazioni matematiche tra due segnali in ingresso. Per capire il funzionamento di un amplificatore operazionale è…

Read More »
Arduino

Arduino: gestire 8 output con solo 3 pin digitali

I registri a scorrimento, in inglese shift register, sono dei circuiti integrati basati sui flip-flop che prevedono una serie di memorie ad 1 bit connesse tra loro e gestite da un segnale di clock che, a sua volta, permette di traslare…

Read More »
Back to top button
Close